Semplici Esperimento

“Quanto più i materiali usati in un esperimento illustrativo sono semplici, quanto più essi sono familiari allo studente, tanto più sarà possibile che egli acquisisca completamente il concetto così presentato. Il valore educativo degli esperimenti di questo tipo è inversamente proporzionale alla complessità dell’attrezzatura. Lo studente che adopera un’attrezzatura “fatta in casa”, che funziona sempre male, spesso impara di più di quello che ha a disposizione strumenti accuratamente calibrati, di cui può fidarsi, e che egli non osa smontare.”

( J. C. Maxwell, nell’ Introductory Lecture in Experimental Physics, nel 1871, in occasione del discorso inaugurale del corso di fisica sperimentale, primo corso in Inghilterra a poter disporre di un laboratorio di fisica per esercitazioni).

Uno dei principali campi di attività in didattica della fisica della Sezione di lingua italiana dell’ISPFP riguarda l’uso di semplici esperimenti nell’ambito dell’insegnamento della fisica nelle scuole professionali. In questa sezione si travano una serie di materiali e di risorse per tutti i docenti interessati.